Allenarsi Quando i Muscoli Fanno Male: Si o No?

Se i muscoli fanno male, alcuni guru del bodybuilding consigliano di continuare ad andare in palestra, mentre altri credono che questo segnali che i muscoli non hanno recuperato, nel qual caso si dovrebbe evitare l’allenamento e riposare fino a quando i muscoli non sono guariti.

Altri, però, non sono convinti.

Per quanto riguarda questo importante problema, qual è lo stato attuale delle cose nei metodi di costruzione della massa dei bodybuilder naturali?

I DOMS VENGONO UTILIZZATI NEL PROCESSO DI ALLENAMENTO

Cosa sono i doms, d’altra parte, vi state chiedendo?

È semplicemente un modo fantasioso di affermare che si prova un dolore muscolare a insorgenza ritardata in seguito a un’attività fisica.

Il dolore acuto è spesso sentito entro 72 ore dopo l’esercizio e si attenua quando il corpo si riprende dall’attività.

Questo si traduce in una sovracompensazione e, nel migliore dei casi, in ipertrofia o iperplasia dei muscoli e dei tessuti danneggiati.

L’acido lattico non ha assolutamente nulla a che fare con il dolore post allenamento ritardato.

Nella comprensione attuale, piuttosto che l’accumulo di acido lattico nei muscoli, le radici di questa “sindrome” sono micro-lesioni nelle fibre muscolari causate da contrazioni eccentriche (che non si raccolgono ma vengono rimosse poco dopo la serie di allenamento).

La probabilità di sperimentare DOMS aumenta per coloro che tornano in palestra o che sono nuovi al bodybuilding rispetto agli individui che non si sono mai allenati prima.

Prima di addentrarci troppo nell’erba biochimica, cerchiamo di capire meglio come reagire in queste circostanze.

Comprendete che questo tipo di dolore muscolare è più frequente negli individui che hanno appena iniziato a frequentare la palestra o che vi ritornano dopo un lungo periodo di assenza.

PERCHÉ LE MIE PRESTAZIONI SONO COSÌ SCARSE NEL DOMS?

Se i muscoli ti fanno male, è saggio continuare ad allenarsi anche se ti senti un po’ giù di corda?

Di conseguenza, la risposta è che si discute.

Nel frattempo, se ti alleni con costanza e con le stesse schede di allenamento ogni volta, i doms diminuiranno gradualmente nel tempo e rimarranno solo in specifiche aree muscolari dove la natura degli esercizi tende a sforzare i muscoli in misura estrema.

Un esempio di questo sarebbe la stimolazione dei muscoli pettorali con i pesi mentre si sta seduti su una panca o usando un attrezzo da fitness.

L’ATLETA AVANZATO NON HA ALCUN DOMS, SOLO DIVERSO INDOLENZIMENTO MUSCOLARE.

L’indolenzimento muscolare è un’altra cosa che un atleta esperto che si allena più spesso della persona tipica sentirebbe dopo un allenamento. Questo è abbastanza normale.

Di conseguenza, egli sarà in grado di allenarsi continuamente per un lungo periodo di tempo senza fare pause. Il carico di lavoro deve essere familiarizzato praticando secondo i giorni della settimana indicati sulla scheda, anche se a un principiante vengono dati doms reali.

SE I DOMS SONO SEMPRE PRESENTI, L’ALLENAMENTO POTREBBE ESSERE SBAGLIATO.

Anche tra gli atleti più esperti, è possibile allenarsi in modo improprio a causa delle differenze nella frequenza e nel volume degli esercizi, così come le differenze nelle aree muscolari che vengono prese di mira. Se questo è il caso, molto probabilmente si sta facendo l’esercizio nel modo sbagliato. È abbastanza insolito avere difficoltà mentre si usano schede di allenamento multifrequenza.

COME OTTENERE I MIGLIORI RISULTATI SENZA ESAGERARE

Ti prego di capire che i problemi che ho delineato sono esclusivi dei bodybuilder naturali e non dei drogati che iniettano abitualmente enormi quantità di testosterone e ormoni steroidei anabolizzanti nel loro sistema. Se ti alleni sotto l’influenza di droghe, ti stai allenando nel caos totale e nell’anarchia, anche se ti alleni due volte al giorno e tutti i giorni.

Il doping ti permette di allenarti senza preoccuparti della logica o delle conoscenze tecniche, permettendoti di ottenere risultati maggiori. Se invece sei un naturalista, le cose sono un po’ diverse. Per notare cambiamenti sostanziali nel tuo fisico, devi seguire tecniche di allenamento scientificamente valide e testate. Di conseguenza, attendo con ansia la tua presenza alla mws.

immagine di Antonio Rosini di In Forma con Tony

AUTORE

Antonio Rozini

Sono un’appassionato di fitness, alimentazione sana e palestra che lavora e vive a Roma, la mia città natale. Avendo passato oltre un decennio a studiare il corpo umano e provare innumerevoli tipi di diete e allenamenti, ho deciso di creare questo portale con un team di esperti di supporto per condividere le nostre esperienze personali, le migliori risorse disponibili in Italia ed aiutare gli altri nel loro percorso verso una migliore versione di loro stessi.

Torna alla homepage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *