Come Dimagrire le Cosce: esercizi utili e dieta

Le cosce grosse sono una delle preoccupazioni più comuni per le donne che vogliono mantenere la loro figura.

Tendiamo a mettere in mostra le nostre gambe più di altre parti del corpo, quindi se abbiamo tratti di ritenzione idrica o di grasso in eccesso è una cosa che ci disturba.

Infatti, le gambe, specialmente le cosce, sono sempre sotto i riflettori grazie a jeans stretti, leggings e minigonne.

A molte manca la magrezza per farle sentire a proprio agio e sicure di ciò che indossano.

Il nostro obiettivo di oggi è discutere su come tonificare e modellare le cosce, indicando anche quali esercizi funzionano meglio.

Consigli per perdere peso sulle cosce e tonificarle

Cominciamo con una premessa.

Con la giusta combinazione di cambiamenti nella dieta e l’esercizio fisico, possiamo migliorare la nostra conformazione fisica, ma niente può cambiarla completamente.

Pertanto, se la tua costituzione è una con cosce arrotondate, dovresti prima imparare ad accettarle per quello che sono, mentre lavori duramente ogni giorno per migliorarle.

Se sei fortunata, avrai gambe belle e sexy, ma forse non avrai mai gambe magre.

Tuttavia, è essenziale identificare se il problema è causato dalla ritenzione idrica o dall’effettivo accumulo di grasso.

Per la ritenzione idrica, comunque, dovrai seguire piani di dieta e allenamenti molto specifici per ottenere il controllo delle dimensioni delle tue cosce. Nei casi più gravi, invece, potrebbe essere necessario che tu riceva un massaggio o un trattamento estetico che faciliti il drenaggio dei liquidi.

Successivamente, vediamo quali sono i migliori alimenti da mangiare per rendere le cosce più sottili.

Come rendere le cosce più sottili mangiando i cibi giusti ed evitando quelli sbagliati

È importante stabilire prima un obiettivo. È meglio far supervisionare la tua perdita di peso da un nutrizionista o almeno fare una prima visita per determinare quanta massa grassa in eccesso c’è e come è distribuita.

Per perdere peso nelle braccia e per ottenere una pancia piatta, tutto ciò di cui hai bisogno è una dieta sana fatta di proteine, grassi buoni e carboidrati in gran parte da verdure, frutta e cereali integrali.

Attraverso una combinazione di esercizio fisico, sport e il tipo di cui parleremo più avanti, le tue cosce diventeranno sempre più sottili man mano che le modellerai per adattarle al resto del tuo corpo.

Avere un peso ideale ma cosce più grandi potrebbe complicare ancora di più la situazione. La ritenzione idrica potrebbe essere la causa in questo caso, oltre a qualsiasi problema legato alla costituzione.

È essenziale mangiare sano ed equilibrato anche in questo caso. Tuttavia, ci sono alcune cose che puoi fare per ridurla.

Come primo passo, acqua e tè verde dovrebbero sostituire le bibite e le bevande zuccherate.

Le spezie dovrebbero essere usate il più possibile per sostituire il sale. Insaccati, snack, cibi fritti e cibi preconfezionati dovrebbero essere ridotti il più possibile in modo da includere cereali integrali, legumi, verdure e frutta.

Quando si tratta di quest’ultima situazione, può essere molto utile utilizzare delle tisane drenanti, a patto che il consumo non sia eccessivo.

Ecco gli esercizi da fare per avere gambe magre

Puoi perdere peso più velocemente e rimanere tonica muovendoti un po’.

Corridori, ciclisti, ballerini, nuotatori e pilates sono ottimi per le cosce. Iniziare con una camminata veloce è un buon inizio per chi non è ben allenato, sia per bruciare calorie che per modellare le gambe. Inoltre, le cosce dovrebbero poter essere modellate e tonificate con alcuni esercizi specifici.

Comincia con il sapere che gli esercizi che troverai in questo articolo su come snellire i glutei sono molto utili anche per modellare le gambe.

Ci sono anche altre opzioni più specifiche:

Esercitati su una sedia. I tuoi piedi sono circa della stessa larghezza delle tue spalle mentre sei seduto con la schiena contro il muro. Sedersi su una sedia immaginaria implica che i tuoi piedi siano circa della stessa larghezza. Esegui l’esercizio almeno tre volte per 20 ripetizioni.

Forbici. Mentre sei sdraiato su un lato su un tappetino, estendi le tue gambe. Alza una gamba e poi abbassala di nuovo. L’esercizio dovrebbe essere ripetuto per entrambe le gambe almeno tre volte e con un totale di 30 movimenti.

Esercizi per allungare le gambe. Fondamentalmente l’esercizio precedente in piedi. Tieni i piedi a pochi centimetri di distanza, con le mani sui fianchi. A questo punto sollevi una gamba all’altezza del bacino. Fai entrambe le gambe allo stesso tempo. Allo stesso modo, in questo caso, 30 movimenti devono essere ripetuti almeno tre volte.

Interno cosce: come rassodarle

Saprai bene quanto sia difficile mantenere il tono del tuo interno cosce una volta che hai perso qualche chilo. Per questo motivo, ci sono esercizi che sono progettati specificamente per tonificare questa parte e ridurre il grasso in eccesso.

Pause di sospensione sulle forbici. Per eseguire questo esercizio, segui le istruzioni qui sotto. Quando la gamba è in alto, deve rimanere lì per almeno cinque secondi. La gamba dovrebbe bruciare durante questo periodo.
Grandi pali. Questo è un passo di danza classica. Stai in piedi con i piedi puntati verso l’esterno e le gambe leggermente divaricate.

In questa posizione, il bacino dovrebbe essere a livello della coscia e tenuto per 1-2 minuti. Si possono eseguire circa dieci ripetizioni.
Sumo squat. Si tratta di una variazione dello squat che prende di mira l’interno delle cosce. Può essere eseguito stando in piedi con la schiena dritta e le gambe divaricate con le dita dei piedi rivolte verso l’esterno. Come per lo squat, devi tenere la schiena dritta e abbassarti fino a quando le tue cosce sono parallele al pavimento. Ripeti l’esercizio fino a quando non hai completato un totale di quindici volte, due o tre volte ciascuno.
Per chi è interessato a rendere le proprie gambe più sottili, lo stretching e l’allungamento dopo ogni tipo di allenamento sono essenziali. Eseguendoli, infatti, i muscoli si allungano e si assottigliano, ottenendo gambe più sottili.

Sistemi e creme per dimagrire le gambe

Una varietà di trattamenti di bellezza può aiutarti ad accelerare o ad ottenere risultati più evidenti. Ci sono diversi esercizi che possono essere fatti per le gambe, ma quelli che sembrano avere il maggiore impatto sono:

Oltre ad aiutare a perdere i liquidi in eccesso, il massaggio linfodrenante assicura gambe più leggere e riposate.
Dopo una doccia o un bagno, fai una doccia fredda sulle cosce per attivare la circolazione.

Si applicano creme e fanghi. Puoi trovare in commercio creme che lavorano contro la cellulite, drenano e rassodano la pelle. Applicare quella che meglio si adatta al problema che stai affrontando ti aiuterà ad ottenere risultati più rapidamente.

Quando acquisti delle creme, controlla sempre attentamente la lista degli ingredienti per assicurarti che i farmaci non contengano componenti che possono sbilanciare gli ormoni e accelerare il metabolismo.

Piuttosto che raggiungere l’obiettivo velocemente e poi perderlo in un breve lasso di tempo, è meglio raggiungerlo gradualmente.

Inoltre, se vuoi perdere peso, puoi usare creme rassodanti ed elasticizzanti per evitare di avere smagliature e perdere tono come spesso accade in questa situazione.

Lavorare con costanza e rispettare queste regole darà sicuramente dei risultati.

immagine di Antonio Rosini di In Forma con Tony

AUTORE

Antonio Rozini

Sono un’appassionato di fitness, alimentazione sana e palestra che lavora e vive a Roma, la mia città natale. Avendo passato oltre un decennio a studiare il corpo umano e provare innumerevoli tipi di diete e allenamenti, ho deciso di creare questo portale con un team di esperti di supporto per condividere le nostre esperienze personali, le migliori risorse disponibili in Italia ed aiutare gli altri nel loro percorso verso una migliore versione di loro stessi.

Torna alla homepage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *