Mesomorfo: Cos’è e Quali sono le Caratteristiche?

I tessuti mesomorfi (da meso = in mezzo) derivano dal mesoderma, che è legato principalmente ai sistemi muscolare, scheletrico e circolatorio (vasi), così come il derma, la pelle e i tessuti renali.

Questo si traduce in elevate capacità di ipertrofia e forza dell’apparato, che si traduce in un muscolo scheletrico più grande, massa ossea e tessuto connettivo. Il mesomorfo è più forte e compatto e possiede un maggiore sviluppo muscolare, osseo e del tessuto connettivo. A causa del suo muscolo scheletrico sviluppato, ha un metabolismo attivo e un alto dispendio calorico.

Di conseguenza, è soggetto a facili cambiamenti di peso e non ha la tendenza ad aumentare di peso. Ci sono anche alcune prove che questo somatotipo tende ad essere in sovrappeso e obeso tipicamente androide, in altre parole accumula grasso nella zona superiore del corpo. Questi tratti rendono questo somatotipo più attraente per le donne. Le malattie cardiovascolari sono uno dei rischi patologici associati a questo somatotipo.

I somatotonici sono un tipo di psiche che tende all’azione, all’aggressività, alla competitività, al controllo, alla fiducia e al bisogno di esercizio. Casi psichiatrici di schizofrenia paranoide, psicosi maniaco-depressiva e aggressività psicopatica possono essere visti in casi estremi del disturbo.

immagine di Antonio Rosini di In Forma con Tony

AUTORE

Antonio Rozini

Sono un’appassionato di fitness, alimentazione sana e palestra che lavora e vive a Roma, la mia città natale. Avendo passato oltre un decennio a studiare il corpo umano e provare innumerevoli tipi di diete e allenamenti, ho deciso di creare questo portale con un team di esperti di supporto per condividere le nostre esperienze personali, le migliori risorse disponibili in Italia ed aiutare gli altri nel loro percorso verso una migliore versione di loro stessi.

Torna alla homepage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *